I MIEI AUGURI PER UN GRANDE 2020: NON CADERE NELLA TRAPPOLA DEGLI OBIETTIVI!

Passa un altro anno e con lui se ne vanno sogni, desideri, rimpianti, accadimenti e storie.

Certo ne inizia un altro, tra l’altro con un numero pure molto fico, il “2020”, anno di grandi obiettivi, suona bene e poi è bisesto, un giorno in più per realizzare i nostri sogni!

Peccato che va sempre allo stesso modo. Ogni anno in questo periodo cominci a pensare e a ripetere come un mantra dentro di te gli obiettivi e i buoni propositi: smettere di fumare, trovare un lavoro, cambiare lavoro, mettere la testa a posto, dimagrire, iniziare a fare sport, eccetera.

Poi sul web un fiume di buoni consigli, grandi suggerimenti, fior e fior di guru, coach, aziende e personaggi più o meno influenzi che fanno gli auguri a tutti per il nuovo anno, “che sia un grande anno in cui tu possa realizzare i tuoi sogni” dicono. Incalzano sull’importanza di darsi degli obiettivi, di riflettere sull’anno passato e quello avvenire, meditate gente, meditate. Sembra quasi che il senso della vita arrivi, di colpo, i primi di gennaio per poi andare via presto, verso le metà del mese, massimo i primi di febbraio.

Io in questi giorni sono stati in famiglia, ho preferito fare ciò che mi faceva stare meglio, evitando di affannarmi e spintonarmi con altri duecento per partecipare alla corsa del miglior consiglio dell’anno.

Ora che le feste sono finite e la più o meno solita routine si appresta a ricominciare, però, eccomi qua, a riflettere e a scrivere per condividere con chi vorrà leggere. Come sempre, con l’obiettivo di poter essere un po’ utile a migliorare la vita di qualcuno e sicuramente di aiutare me stesso a migliorare la mia, giorno dopo giorno, riflessione dopo riflessione.

 

Esiste un grosso problema con gli obiettivi e i buoni propositi di inizio anno, a cui la maggior parte delle persone non presta attenzione per poi rimanere fregata. È per via di questo problema che la maggior parte delle volte gli obiettivi di inizio anno non funzionano, anzi spesso svaniscono pure presto, circa poco dopo il senso della vita, verso fine febbraio – inizio marzo:

Il problema è che ti poni gli obiettivi in ottica di speranza.

Quando dici “quest’anno voglio dimagrire” in realtà stai dicendo a te stesso “speriamo di riuscire a dimagrire, speriamo che questo sia l’anno buono”.

Quando dici “quest’anno voglio trovare lavoro” in realtà stai dicendo “speriamo che quest’anno riesco a trovare lavoro”.

Ogni volta che ti poni un obiettivo a inizio anno, in realtà stai chiedendo all’anno di realizzarlo al posto tuo, in altre parole stai responsabilizzando l’anno nuovo.

Ecco perché porsi gli obiettivi a inizio hanno è rischioso. D’altronde c’è tanto tempo davanti a te, un anno interno! E chissà cosa ti riserva questo anno intero! Magari tra le tante cose, ha in serbo per te anche il raggiungimento di qualche obiettivo, qualche buona svolta! Viene naturale sperare che sarà l’anno a migliorarci la vita, dissipando inconsciamente qualsiasi volontà e motivazione interna a fare qualcosa per raggiungere ciò che vogliamo.

L’approccio che suggerisco, quindi, evitando il classico rischio di “fregatura da promesse di inizio anno”, è quello di stabilire il modo in cui intendi raggiungere gli obiettivi che ti poni.

Se vuoi trovare lavoro, ad esempio, non fermarti a pensare che nel 2020 troverai lavoro passando la palla alla magica potenza del 2020, cerca invece di definire tutte quelle piccole azioni che dovrai fare da subito, e per tutto il 2020, per riuscire a trovare lavoro. Ad esempio: ogni giorno risponderò agli annunci, cercherò una persona di supporto, rifarò il Cv, ridefinirò il tipo di lavoro che cerco, passerò in tutte le agenzie, invierò ogni settimana tre autocandidature, frequenterò un corso specifico, e via dicendo.

Ricordati che, alla base di tutto ciò, devi sempre pensare una cosa che io trovo fondamentale quando devo ritrovare energia, entusiasmo e motivazione.

Gli ingredienti per la felicità li hai già, devi solo rendertene conto.

Svegliarsi ogni mattina nel proprio letto, avere qualcosa da mettere sotto i denti ogni giorni, avere almeno una persona cara vicina, sono forze incredibili nella vita, a partire da queste potresti fare qualsiasi cosa, conquistare il mondo!

Gli ingredienti per la felicità li hai già, devi solo rendertene conto, parti da quelli e conquista il mondo.

Buon 2020.

Post a Comment